sabato 16 dicembre 2017

La cultura cinese è di scena a Milano

Data Pubblicazione settembre 26, 2014

Milano, 25 settembre 2014 – Dall’Opera di Pechino al Tai-Chi passando per la medicina tradizionale: la Cina diventa ancora più vicina a Milano grazie alle iniziative dell’Istituto Confucio dell’Università Cattolica che animeranno la città nel corso dell’autunno.

Approdato in Italia nel 2009 grazie alla collaborazione tra l’Università Cattolica del Sacro Cuore e la Beijing Language and Culture University (BLCU), l’Istituto Confucio opera con il supporto del Ministero dell’Istruzione Cinese (Hanban) per avvicinare la cultura cinese e quella italiana, partendo dalla diffusione della lingua cinese a Milano e in Italia in generale.

Molti gli eventi in calendario, tra i quali segnaliamo, venerdì 26 settembre alle 14.30, presso lo Spazio Teatro di via San Martino della Battaglia 11 a Brescia, lo spettacolo itinerante dell’Opera di Pechino “La Cina dipinta”, in collaborazione con la Scuola dell’Arte Drammaturgica di Shanghai.
L’Opera di Pechino rappresenta la cosiddetta “arte drammatica nazionale” della Cina. I suoi spettacoli sono composti da canto, musica, danza, letteratura e arti marziali, acrobazie e altre forme d’arte, che contribuiscono a formare una “Storia di canto e danza”.

Il 27 settembre prossimo, dalle 10 alle 15.30, si terrà invece il “Confucius Institute Day”, una giornata di attività ed eventi proposta da tutti gli istituti Confucio del mondo. L’Istituto Confucio dell’Università Cattolica offrirà in particolare seminari sulla cultura e la lingua cinese, proiezione di film, dimostrazioni e mostre di calligrafia, giochi per bambini e ragazzi, esibizioni di Kung-fu, workshop di Taijiquan e medicina tradizionale – e un buffet cinese a pranzo offerto a tutti i partecipanti.

Per chi volesse conoscere in modo più approfondito le attività dell’Istituto Confucio dell’Università Cattolica, l’Open Day dell’1 ottobre, in orario 11.30-18.00, potrebbe essere il momento adatto per incontrare lo staff. I visitatori potranno conoscere nel dettaglio il programma dei corsi (già consultabile al link http://istitutoconfucio.unicatt.it/confucius-corsi-presentazione), visionare i libri di testo, prendere parte alla cerimonia del tè, e ricevere informazioni su tutte le attività svolte dall’Istituto: dai corsi di calligrafia alle regate con le Dragon Boat, da seminari sulla cultura cinese alle borse di studio per vivere un’esperienza di formazione in Cina.

Imperdibile per gli appassionati di Thai Chi la visita a Milano, mercoledì 22 ottobre, del Maestro Yang, che introdurrà i visitatori ai segreti dell’antica arte marziale cinese basata sul concetto taoista di Ying-Yang, l’alternanza degli opposti. Seguirà, alla presentazione della disciplina, una dimostrazione pratica ai cui i presenti potranno partecipare.

L’Istituto Confucio organizza corsi di cinese per tutti i livelli: principianti, elementary, intermedio e avanzato, oltre a Business Chinese elementary e intermedio e Business Law in Cina, per il quale vi è un numero limitato di posti per avvocati esterni. Già da ora ricordiamo le iscrizioni a tutti i corsi semestrali devono avvenire entro il 5 ottobre, mentre per il corso di business chinese c’è tempo fino al 12 ottobre.
Per ricevere informazioni su ulteriori seminari accademici, basta consultare il sito: http://istitutoconfucio.unicatt.it/

L’Istituto Confucio dell’Università Cattolica è situato in via Carducci 28/30 a Milano. È presente inoltre in tre scuole superiori con le Aule Confucio: I. I. S. “Astolfo Lunardi” – Brescia, I.T.E. “Enrico Tosi” – Busto Arsizio, e I. I. S. “Don Milani” – Montichiari.

La sede milanese è raggiungibile tramite MM2 S. Ambrogio e le linee autobus 50, 58 e 94, oppure telefonando allo +39 02 7234 5226 e scrivendo a istituto.confucio@unicatt.it.

Tags: , ,

Cerca per Tipologia

Cerca per Zone e Interessi

Milano Cerca Hotel vicino a..